Steve Jobs ed ispirazione

dicembre 16, 2011 · Categorie Risorse 

Ho letto con molto piacere la biografia di Steve Jobs scritta da Walter Isaacson. La cosiglio veramente a tutti, perché oltre a passare per le invenzioni della Apple, dagli storici Apple I e Apple II, il MacIntosh, il Lisa, l’iMac e poi l’iPod, l’iPhone, l’iPad, ma anche la Pixar e la Next… ma non sono solo queti dettagli, oramai storici ad essere interessanti. La cosa he mi è molto piaciuta è ladescrizione del personaggio e la ricerca della persona che emergono dalla lettura e questo con il contributo di decine di interviste fatte a chi ha vissuto e lavorato insieme con lui… e in particolare la chicca di Bill Gates non è da sottovalutare, così come la sua visione del mondo dove la perfezione stava nella sintesi tra la visione umanistica e la tecnica ingegneristica.

L’unica cosa che non mi è piaciuta è la implicita condanna alle abitudini alimentari di Steve Jobs, bollate come ossessioni, mentre in realtà, oltre alla ispirazione da Ehret, c’è da dire in proposito che tutto l’igienismo naturale si basa su questi principi, che se non vissuti in maniera estremista, di sicuro consentono di vivere meglio. Tali principi oggi sono implicitamente condivisi dall’OMS, che raccomanda ben 7 porzioni di frutta e verdura freschi ogni giorno e la carne rossa al massimo una volta al mese.

Buona lettura a tutti.

Comments

4 Responses to “Steve Jobs ed ispirazione”

  1. Alessio on gennaio 3rd, 2012 13:02

    Una biografia davvero interessante per un uomo così unico e lungimirante.

  2. Gianni on gennaio 9th, 2012 12:28

    Buon Giorno, vorrei chiedere se posso sponsorizzare un articolo. Mi potete contattare. Grazie
    Gianni

  3. luca on luglio 20th, 2012 02:19

    Sua biografia e molto interesante.

  4. alex on novembre 7th, 2012 00:32

    grazie per l’articolo molto utile

Leave a Reply