Libertà di opinione? No, esprimere un’opinione è editoria

ottobre 20, 2007 · Categorie Blog 

Con molta curiosità ho sentito la notizia al telegiornale dove già si parlava di proteste dal popolo della rete.

Su blogbabel c’è l’inferno: decine e decine di blog che parlano di questo argomento.

Io mi sono registrato sul blog di Pecoraro Scanio ed ho lasciato il seguente commento:

egr. ministro, tengo a scrivere perchè so che lei è + sensibile al rapporto coi cittadini e più a giorno sulle nuove tecnologie rispetto a tanti altri suoi colleghi. la legge in questione non capisco se nasce con lo scopo di limitare llo scambio di opinione, perchè questo avviene sui blog, o se è stata partorita da chi non ha una minima conoscenza della rete. Faccio un esempio: oggi facendo 4 chiacchiere nella piazza del paese posso dire che per il mio mal di testa ho trovato ottimo il farmaco tizio. ebbene con questa legge non solo chi esercita la professione medica deve esssere medico iscritto nell’apposito albo, ma anche chi vuole raccontare del proprio mal di testa o dei propri reumatismi. a mio avviso, chi vuole esercitare la professione di editore ed ha tutti i requisiti per farlo, può volontariamente iscriversi nell’apposito albo dandone evidenza a chi legge, esattamente come il medico che espone la pergamena della laurea nel proprio studio…

voglio invitare tutti quelli che posso a fare una cosa analoga, sui siti dei politici che conoscono, magari segnalandoli per aggiungere, in maniera civile, i nostri 2centesimi.

UPDATE: in questo momento su blogbabel partecipano a questa discussione in tanti,  non ho letto tutti, ma linko tutti qui sotto perchè ritengo di dare a tutti una mano, un po’ di spazio per esprimere ciascuno la propria opinione, anche contraria alla mia, purchè e perchè a tutti sia garantita la stessa opportunità:

Alfonso Pecoraro Scanio Il cammino del lupo Benty Aeiouy costume e società Massimiliano a.k.a. Paddock Marketing usabile Lipperatura B[e]side squilibri  Daily StefsTM Il mondo nuovo  Solleviamoci DElyMyth – /dev/null  ZetaVu Non solo pene  Pensieri di un imprenditore  Il blog di Lucacicca Blogosfere high tech Generazione blog  Vibrisselibri  Blog di Beppe Grillo  Fre do   Bresciaedintorni2  Effetto farfalla  Vday  niceweb  Appunti con sottofondo blues  Compagni di strada e di viaggio Bioetica Sul frigo  iLife – un diario digitale  Semioblog   Mostricci of sound  Pinkazz.org  Uni ferpi
Pattinando…  Archetto  Appunti di viaggio attorno a me  Imlog  L’angolo di jane  Chez asa  Esseri in movimento  Giovanni Ruggiero’s blog  Geeketto  Blog di uno qualsiasi
Praticamente io Adolfo Trinca name  Lameduck – L’orizzonte degli eventi  Poeta di sottofondo  Gilraen  Attualità e Information Technology  Casaizzo  Maurizio Colleluori’s weblog  Blog a progetto  Libera Associazione Barbarica L.A.B. Vasto (CH)  Alessandro Pagano  Senza te mai  The pollo web  Camelotdestraideale.it   C’è Walter
Come as you are   Andrea Bondi  Allegri ragazzi tristi  Montablog  Delfins blog  Lobotomia & wordpress  Gödel  Lobotomia & blogger  Il Marietto  Diciamo la nostra
Azione tradizionale  Blog penna calamaio  Insieme, a sinistra  Uguale per tutti
La forza del blogging  Non che io mi droghi..ma amo essere richiesta  La toga strappata
Micce  Albey’s blog  Mazzetta  Entronellantro  Gioventù Ceccanese  Elly e il barista
Uno sguardo d’oltranza  Diario di bordo – chia sventurate nasce afflitte more
Arsenio Bravuomo  Blogmagazine di Antonio Cracas  Web, spam e altre amenità
Il blog di ocrampal  Runa delle streghe  Georgiamada  Francescatoblog  La stanza di marlene  L’ermeneuta  Scherzo o follia    Maurollo’s blog  Aerys house M.D.
Chefblog  Dalmondo.info  Il corriere del barbone  Riccardo Torti  Near a tree
Contaminazioni  LiberoWeb.net  Le barricate  Stati di sonnolenza  Weblogin  Blogut
Un po’ di me…  Adria – il blog di Paologaz  Sconfinando  Capemaster  Il blog di Andrea D’Ambra   Karamazov  XXI secolo?  Studiare a bologna  Daniele Salamina
Cabaret Bisanzio – laboratorio di finzioni  Sirsly blog  Il blog di Alessio  Tluc … blog  Sid05 weblog  Une belle histoire  Quarantotto.net  Comunità digitali  The buffer blog
The city lit by fireflies  L’Agorà del rockpoeta  Digital worlds  GP  Il blog di Stefano Epifani  Unsolopaese  Devo proprio  Cappellate  Achiller Application  Eye on web
Blog gruppo consiliare Partito della Rifondazione Comunista di Viterbo  Blukas Blog
Salakabula 313  Luca Andreucci  Vittorio Pasteris  Fab blog  Caffè News  Minglob
Il paradiso dei dannati  Viva l’Italia  Il centrosinistra dei giovani  Il mondo dei sogni
Colori e parole  Kijio

 

 

Comments

22 Responses to “Libertà di opinione? No, esprimere un’opinione è editoria”

  1. Ma che grandi teste di cazzo! « Lobotomia & WordPress on ottobre 20th, 2007 15:11

    […] Libertà di opinione? No, esprimere un’opinione è editoria […]

  2. La legge Levi-Prodi - la Rete è incazzata « gp on ottobre 20th, 2007 16:02

    […] Cappellate […]

  3. Lo psicologo on ottobre 21st, 2007 00:04

    Un decreto di legge preoccupante che nasce da presupposti del tutto infondati e arriva a conclusioni deliranti.

    Con tutti i problemi che abbiamo in Italia loro (i politici) vanno a pensare ad un modo per regolamentare internet che è una delle poche che funzionano veramente bene….

    Sarà perché finora la politica ne è rimasta fuori?

    Io quasi quasi penserei di sì, se mi è concesso.

  4. annarita on ottobre 21st, 2007 15:15

    Luigi, ormai non ne posso più di leggere e di rispondere a post sulla “infelice” trovata prodi-levi o levi-prodi. Ti ringrazio per il post che mi ha fornito un’ulteriore angolatura del problema.

    In questo periodo sono affogata con casa, scuola e blog (oltre ad altri impegni) per cui ti seguo prevalentemente via feed.

    Ciao:)

  5. Libera Associazione Barbarica - L.A.B. - Vasto (CH) » Blog Archive » DDL Levi-Prodi Sull’Editoria Mette A Rischio Futuro Dei Blog on ottobre 21st, 2007 15:25

    […] Cappellate […]

  6. L’Italia è un regime. Espatrio. on ottobre 21st, 2007 17:30

    […] Cappellate […]

  7. Loud on ottobre 21st, 2007 22:28

    Questa è informazione disinformata…
    Il ddl non pone rischi per i blogger, essi non rientrano nell’ambito soggettivo del disegno, né i weblog rientrano in quello oggettivo. I blogger non fanno attività editoriale, forse solo qualcuno, ma in generale no.
    Qualche sito web (aziendale o non) può anche darsi si occupi di attività editoriale senza autorizzazione formale (registrazione in tribunale) e qui bisognerà approfondire meglio. Ma i weblog no, non centrano nulla. Chi ha un blog ed espone, con esso, i propri pensieri non fa alcuna attività editoriale, né lucrativa né non. E il weblog non è certo un prodotto editoriale.

    Qualcosa l’ho spiegato nel mio ultimo post
    http://www.lucalodi.it/2007/10/21/ddl-editoria-e-gia-sono-polemiche-dal-web-ma-i-blogger-non-sono-coinvolti/

    E’ informazione sbagliata dire che il ddl metterebbe il bavaglio ai blogger. Bastano un’interpretazione letterale ed un sistematica per comprendere come ciò non sia vero.

    ~Luca~

  8. Lo psicologo on ottobre 22nd, 2007 00:18

    Io credo che tale decreto parta da presupposti errati. La rete è già sorvegliata dalla polizia postale, la quale possiede i mezzi per rintracciare chi si rende colpevole di reati sul web. Inoltre la legge punisce chi lo fa.

    Non vedo dunque la necessità di restringere l’accesso ad internet, né il bisogno di rendere più severe le pene per chi sbaglia online.

    E poi scusate… ma quale assurdo governo prima libererebbe i delinquenti minori (si fa per dire…) attraverso l’indulto, per poi mettere in prigione chi diffama qualcuno su internet?

    Non vi pare un po’ incoerente, per non dire di peggio?

  9. internet tax? no grazie « Making my way (out of this city) on ottobre 22nd, 2007 01:07

    […] Cappellate […]

  10. luigibio on ottobre 22nd, 2007 01:23

    ciao annarita, mi fa sempre piacere averti qui. anche io ti leggo via feed, come tutti quelli a cui sono affezionato: è molto più pratico, raggiungo le pagine solo quando voglio lasciare un commento, cosa che non faccio molto frequnetemente.
    saluti

  11. Teniamoci informati, Blog o non blog…! « La Boulevard di Lady Cleopatra Weblog on ottobre 22nd, 2007 08:38

    […] Cappellate, […]

  12. antonio on ottobre 22nd, 2007 15:07

    teniamoci pronti per la mobilitazione generale. Dobbiamo lottare con ogni mezzo per evitare che la libertà di pensiero venga messa a rischio.

  13. Danilo on ottobre 22nd, 2007 19:57

    Speriamo che questa spiacevole demenza si concluda in fretta e in modo cosciente per noi.

  14. luigibio on ottobre 23rd, 2007 13:42

    @Luod, in linea di principio concordo con quello che scrivi , visto che ci sono, e lo sappiamo, le misure previste e richiamate da Lo psicologo.
    Questa legge però ha delle previsioni che non sono del tutto liberali. Infatti, il ‘prodotto editoriale’ non viene ‘denunciato’ da chi lo produce, ma viene ‘riconosciuto’ da una commissione. Questo può avere una valenza tutt’altro che liberale. Semmai sono IO a dichiarare che scrivo in maniera professionale un prodotto editoriale e non amatoriale e, semmmai, la Commissione giudica se la mia testata è meritevole di avere i finanziamenti pubblici garantiti in questi casi.

  15. luigibio on ottobre 23rd, 2007 13:51

    @Loud
    completo il discorso: la legge deve essere chiara e dare degli input precisi che non possono essere demandati ad un regolaemneto che potrenbbe anche non arrivare mai, ma nel mentre potrebbe lasciare un vuoto in cui il blogger amatoriale, come me, si assume troppi rischi per poter continuare. saluti

  16. Blog e riforma dell’editoria | ABCDiritto.it on novembre 4th, 2007 09:26

    […] del rockpoeta / Digital worlds / GP / Il blog di Stefano Epifani / Unsolopaese / Devo proprio / Cappellate / Achiller Application / Eye on web / Blog gruppo consiliare Partito della Rifondazione Comunista […]

  17. Dicembre '07: statistiche on gennaio 2nd, 2008 14:44

    […] Libertà di opinione? No, esprimere unopinione è editoria […]

  18. Dicembre '07: statistiche on gennaio 2nd, 2008 14:44

    […] Libertà di opinione? No, esprimere unopinione è editoria […]

  19. Tosti sti politici: ci risiamo con la censura al blog! on novembre 12th, 2008 20:15

    […] il governo Prodi ed il disegno di Legge Levi sull’editoria minacciava di trasformare la nostra libertà  di espressione in editoria. Peraltro la manovra ebbe eco internazionale con una grossa figuraccia planetaria, al punto che il […]

  20. Rispunta il decreto censura blog - ItalianBloggers on novembre 14th, 2008 00:48

    […] il governo Prodi ed il disegno di Legge Levi sull’editoria minacciava di trasformare la nostra libertà di espressione in editoria. Peraltro la manovra ebbe eco internazionale con una grossa figuraccia planetaria, al punto che il […]

  21. Italy: censorship for blogs | cappellate in english on novembre 16th, 2008 22:22

    […] we are occupied, reigned at the Prodi government and the draft Law Levi threatened to transform our freedom of speech in publishing. Moreover, the maneuver was echoed by a major international print, to the point that the […]

  22. ABCDiritto on aprile 19th, 2009 22:02

    […] del rockpoeta / Digital worlds / GP / Il blog di Stefano Epifani / Unsolopaese / Devo proprio / Cappellate / Achiller Application / Eye on web / Blog gruppo consiliare Partito della Rifondazione Comunista […]

Leave a Reply